Comune di Quinto di Treviso

Il servizio idrico integrato

La normativa nel settore della gestione delle fognature, della depurazione e degli acquedotti è in continua evoluzione e soprattutto sta tendendo verso la gestione integrata di tutto il ciclo dell’acqua a partire dal suo prelievo, distribuzione, raccolta della fognatura e successiva depurazione.
In quest’ottica la Regione Veneto ha diviso il suo territorio in 8 AMBITI TERRITORIALI OTTIMALI (ATO) omogenei per ciclo dell’acqua.
Il comune di Quinto di Treviso fa parte dell’ATO “LAGUNA DI VENEZIA” assieme ai comuni di Mogliano Veneto, Morgano, Preganziol e Zero Branco oltre ai comuni di Venezia e altri 20 Comuni del Veneziano.
Ogni Ambito ha individuato all’interno del suo territorio dei Gestori che dovranno gestire il ciclo dell’acqua per il territorio a loro assegnato.
Per i Comuni di Quinto di Treviso, Mogliano Veneto, Morgano, Preganziol e Zero Branco l’Ente Gestore individuato è la ditta SPIM SPA di Mogliano Veneto.
La SPIM SPA è una azienda a totale capitale pubblico i cui soci sono i Comuni stessi. Dal 01.01.2004 la gestione del SERVIZIO IDIRCO INTEGRATO (SII) è in capo alla ditta SPIM SPA la quale avrà tra i suoi compiti anche quello di tenere i rapporti con gli utenti e di riscuotere la tariffa del Servizio Idrico Integrato (che comprenderà fognatura, depurazione e acquedotto dove sia attivato).

I comuni effettueranno comunque un controllo sull’operato del Gestore attraverso l’Autorità d’Ambito e attraverso il controllo sul territorio.

Dal 2004, come è successo per i rifiuti con il Consorzio Intercomunale Priula, i Cittadini avranno un nuovo referente per tutto ciò che riguarda depuratore, fognatura, e acquedotto.

 Ricordiamo che per problemi di intasamento alle fognature il n° di reperibilità della ditta SPIM  SPA  è  il  041-5901440  operativo 24 ore su 24.